Un ventitreenne di Villa Santo Stefano, già noto alle forze dell’ordine per detenzione di stupefacenti a fini di spaccio, è stato denunciato a piede libero. L’operazione dei carabinieri del Norm della Compagnia di Frosinone e della Stazione di Giuliano
di Roma, è scattata l’altra notte durante un controllo del territorio. Il giovane è stato trovato in possesso di sedici grammi di marijuana. Il successivo controllo, eseguito presso l’abitazione del fermato, ha permesso di rinvenire anche un ramo, sempre di marijuana, della lunghezza di sessanta centimetri che era stato posto ad essiccare all’esterno della casa insieme ad alcune piante
da orto. I Carabinieri, sempre in casa del giovane, hanno trovato una pianta della stessa sostanza alta circa due metri, ben curata e coltivata. Hanno quindi provveduto al sequestro delle sostanze stupefacenti.