Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Domenica 11 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Lite per futili motivi e minacce a suon di bastonate
0

Lite per futili motivi e minacce a suon di bastonate

Sgurgola

Lite per futili motivi finisce con la minaccia a “suon” di bastonate e una denuncia. È successo nella tarda serata di sabato a Sgurgola, in mezzo alla strada. I carabinieri della locale stazione, intervenuti immediatamente, sono riusciti a identificare l’autore del reato. Si tratta di un ventunenne di origine romena. Per lui l’accusa è di minaccia aggravata. I militari, oltre a far scattare la denuncia, hanno sottoposto a sequestro l’oggetto usato per la minaccia nei confronti di un quarantottenne residente nel comune lepino.

La ricostruzione

Stando a una prima ricostruzione dei fatti il quarantottenne era in strada quando è scaturito un diverbio con il giovane romeno. Una lite sembrerebbe sfociata per futili motivi. Dalle parole, però, il ragazzo, sembra fosse sul punto di passare ai fatti. Ha preso un bastone in ferro e ha minacciato il cittadino di Sgurgola.

Il tempestivo intervento dei militari, nell’ambito di predisposti servizi preventivi di controllo del territorio, ha evitato il peggio.
Nei guai è finito un ventunenne di origine romena, denunciato in stato di libertà. Deve rispondere dell’accusa di minaccia aggravata. I militari operanti, che sono intervenuti immediatamente, hanno effettuato tutti gli accertamenti del caso, riuscendo a identificare l’autore del reato, il ventunenne.

Il bastone in ferro utilizzato per le minacce è stato sottoposto a sequestro da parte degli uomini dell’Arma. Per il romeno, invece, è scattatta la denuncia. Attimi di paura vissuti dal quarantottenne che ha temuto il peggio quando ha visto il ragazzo con il bastone in mano.

Ragazzo che non conosceva e non aveva mai visto prima di quell’episodio scaturito, come detto, per futili motivi dopo un diverbio avvenuto in mezzo alla strada in una zona del comune di Sgurgola.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400