Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Mercoledì 07 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Il Frosinone cade sotto i colpi dell'Atalanta

I canarini sotto la curva applauditi nonostante la sconfitta

0

Il Frosinone cade sotto i colpi dell'Atalanta

Giallazzurri sconfitti 2-0 con le reti di Pinilla e Gomez

Atalanta (4-3-3): Sportiello; Masiello, Stendardo, Cherubin, Dramé; Grassi, De Roon, Kurtic; Moralez, Pinilla, Gomez.
A disposizione: Bassi, Conti, Toloi, Paletta, Raimondi, Bellini, Brivio, Migliaccio, Giorgi, D'Alessandro, Estigarribia, Monachello.
Alenatore: Edy Reja

Frosinone (4-4-2): Leali; Rosi, Blanchard, Diakitè, Crivello; Paganini (75' Tonev), Gori, Gucher, Soddimo (71' Carlini); Longo (46' D. Ciofani), Dionisi.

A disposizione: Zappino, M. Ciofani, Crivello, Bertoncini, Sammarco, Russo, Frara, Chibsah, Verde, 
Allenatore: Stellone

La cronaca

Primo Tempo

1' Inizia la partita

8' Calcio di rigore per l'Atalanta! Blanchard aggancia Pinilla in area e lo stende per l'arbitro Celi è penalty

9' Parata strepitosa di Leali! Pinilla battezza l'angolo sinistro il portiere canarino intuisce e neutralizza in tuffo

13' Occasione Frosinone! Svarione di Sportiello che liscia un retropassaggio apparentemente innocuo di Dramè e per poco non combina la frittata. L'estremo difensore recupera e salva in scivolata

16' Ancora una chance per l'Atalanta! Miracolo di Leali su una punizione pennellata di Kurtic che sembrava diretta verso l'incrocio dei pali

18' Assedio orobico: cross tagliato del Papu Gomez in area, irrompe Dramè che calcia a botta sicura ma Leali si supera ancora una volta e salva il risultato

20' Atalanta in vantaggio! Traversone di Maxi Moralez, mischia in area, sbuca Stendardo che in spaccata fulmina Leali

26' Soddimo prova la conclusione dai 25 metri ma la sua conclusione viene smorzata e Sportiello blocca senza problemi

27' Il tecnico Stellone prova a cambiare qualcosa e passa al 4-3-3 con Soddimo esterno d'attacco e Paganini arretra a centrocampo

31' Ancora Soddimo che si libera di Kurtic e calcia una rasoiata da fuori area che finisce di poco a lato. Sportiello era comunque in traiettoria

37' Ci prova il Frosinone: break a centrocampo di Gucher che avanza e calcia dai 30 metri, potente ma centrale

41' Risponde l'Atalanta con un bolide violentissimo di Gomez che finisce alto di poco sopra la traversa

45' Celi non concede neanche un minuto di recupero e manda le squadre negli spogliatoi

Secondo tempo

1' Inizia la ripresa e Stellone inserisce Daniel Ciofani per un impalpabile Samuele Longo

5' Show di Maxi Moralez che semina la difesa giallazzurra, entra in area e calcia da due passi ma Leali dice ancora no

6' Risponde il Frosinone con Dionisi che si libera al limite dell'area e conclude con un velenoso diagonale, Sportiello smanaccia in angolo

8' Ghiotta opportunità per i ciociari: corner di Gucher, Blanchard prova il tap in vincente ma manda di poco alto 

12' Ammonito Paganini per un brutto fallo su Kurtic

15' Occasionissima Atalanta: errore madornale di Blanchard che perde palla davanti la difesa, Maxi Moralez si avventa sulla sfera entra in area e spara un bolide che Leali respinge prodigiosamente, sulla respinta ci prova Pinilla ma Rosi salva in scivolata

20' Canarini pericolosi con Rosi che raccoglie l'invito di Soddimo dal lato destro e prova il piatto a girare che termina di poco fuori

22' Il Frosinone continua a provarci: Gucher calcia dai trenta metri ma la sua conclusione è centrale e Sportiello blocca

24' Raddoppio dell'Atalanta: Gomez dai 25 metri lascia partire un missile terra-aria che trafigge l'incolpevole Leali

25' Stellone prova a correre ai ripari inserendo Carlini per un esausto Soddimo

30' Ultimo cambio per il Frosinone: esce Paganini entra il nuovo acquisto Tonev

31' Il bulgaro in forza ai canarini si presenta con un gran sinistro dalla distanza che sfiora l'incrocio dei pali

35' L'Atalanta sfiora il tris: Moralez sguscia sulla sinistra e apparecchia per Pinilla che tira di prima intenzione ma ancora una volta Leali sbarra la strada ai bergamaschi

38' Prosegue l'avvincente duello Pinilla-Leali ma l'attaccante cileno non riesce a sfondare il solido muro eretto dal portiere giallazzurro

39' Ennesima opportunità per i bergamaschi con Dramè che con un gran destro colpisce il palo da fuori area

42' Il Frosinone prova a reagire ma ormai la gara è in ghiaccio

49' Dopo quattro minuti di recupero Celi manda tutti sotto la doccia. Seconda scondita di fila per il Frosinone che rimane a zero punti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400