Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 03 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Perché l'acqua costa il doppio rispetto a Roma?

Il contatore dell’acqua che registra i consumi. Nella capitale i costi arrivano a 303 euro annui (Foto d'archivio)

0

Perché l'acqua costa il doppio rispetto a Roma?

Frosinone e provincia

Un’indagine svolta dall’osservatorio prezzi e tariffe di Cittadinanza Attiva si è focalizzata sul servizio idrico integrato per uso domestico scomposto nelle voci: acquedotto, canone fognatura, canone di depurazione e quota fissa.

Riguarda tutti i capoluoghi di provincia e si riferisce all’anno 2015. Sotto la lente una famiglia tipo, composta da tre persone, con un consumo annuo di 192 metri cubi di acqua. I costi sono comprensivi di iva al 10%.

Dall’indagine effettuata si ricava un costo medio dell’acqua di 0.977 euro al metro cubo (più 6,7% rispetto al 2014 e più 54,1% rispetto al 2007) seguito dal canone di depurazione e fognatura con 0,796 euro al metro cubo (più 4,5% rispetto al 2014 e più 66,5% rispetto al 2007), e della quota fissa (o ex nolo contatore) che ha un costo medio di 30 euro annui (più 7,1% rispetto al 2014 e più 76,5% rispetto al 2007).

Complessivamente, in media, in un anno la famiglia presa in esame sostiene una spesa di 376 euro per il servizio idrico integrato, con un aumento del 5,9% rispetto alla spesa sostenuta nel corso del 2014 e del 61,4% rispetto al 2007.

A Frosinone, invece, la spesa annua è di 605 euro (più 9% rispetto al 2014 e più 116,8% rispetto al 2007). A Roma la tariffa è di 303 euro: «Intanto la tariffa - ha spiegato Saccani - non è decisa dal gestore. Poi si deve tener conto dei costi operativi. Se mettiamo a confronto Frosinone con Roma bisogna dire che qui ci sono 500 mila abitanti e 134 impianti di depurazione. A Roma, con oltre tre milioni e mezzo di abitanti, ce ne sono solo 170. Per abbattere i costi, così come abbiamo proposto ai sindaci, occorre procedere con una sorta di fusione tra l’Ato5 e l’Ato2. Ma anche questa proposta non è stata presa in considerazione. Speriamo in un cambio di rotta».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400