Quaranta cassette di frutta varia sequestrate dalla Finanza ad ambulanti risultati non in regola con le normative in vigore. Continua il blitz delle fiamme gialle per controllare i commercianti abusivi che arrivano a Sora nel corso del mercato settimanale del giovedì. Oggi, dunque, un’altra operazione che ha avuto anche un risvolto benefico: la frutta sequestrata è stata donata alla Caritas Diocesana per sfamare gli indigenti che si rivolgono al centro. Una decisione dovuta al fatto che i prodotti sono deperibili e quindi sarebbe uno spreco lasciarli marcire.

(Ampio servizio sul giornale in edicola il 28/08/2015)