Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 03 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Chiusura Terme, un posticipo che fa discutere
0

Chiusura Terme, un posticipo che fa discutere

Fiuggi

La chiusura della Fonte Anticolana è stata posticipata: dal 12 al 18 settembre. Ma, operatori commerciali, alberghieri e categorie sindacali non sembrerebbero per niente soddisfatti. Qualche giorno fa, infatti, tutte le sigle sindacali interessate hanno proposto all’azienda che gestisce i due parchi termali, la chiusura dei cancelli della celebre fonte Anticolana per la fine di settembre. Sulle palizzate gli albergatori: “Decisione questa alquanto azzardata – sottolinea Franco Tucciarelli, imprenditore, albergatore ed ex presidente della Federalberghi lazio Regionale - Si sta ricorrendo alla politica dei piccoli passi, a quella politica che non porta a niente, crea solo sconforto e rammarico. Spostare la chiusura della Fonte Anticolana di una settimana dal 12 al 18 è ridicolo, è un’idea che non porta a niente di creativo, non risolve nessuna problematica, mentre la data del 30 di settembre mi sembra più sensata, più logica, la stagione termale (anche se non è mai iniziata), è agli sgoccioli, per cui si può anche decidere di chiudere i cancelli. È ovvio, che l’azienda si trova a far le spese con i tagli, ma bisogna tagliare i servizi inutili alla città e non i servizi che generano introito, guadagno”.

L’auspicio

“Ci auguriamo che questo modo di procedere sia di buon auspicio per una programmazione più forte e turistica per il prossimo anno ricordando a chi comanda che quello che gli ospiti ci chiedono noi dobbiamo mettere in atto, investimenti, specie per le terme, le due fonti devono diventare un’eccellenza di cui potersi vantare. La Fonte Anticolana deve tornare ad essere il volano del divertimento, un punto di riferimento della cultura, deve tornare ad entusiasmare, ad essere un regno dove la pace è incontrastata”.

Insomma sembrerebbe che la stagione termale 2016 sia destinata a non trovare pace. Dopo l’apertura della stessa Fonte posticipata al 18 di giugno che generò lo stesso effetto da parte degli operatori economici della città, anche la chiusura sta creando, e non pochi, problemi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400