Rapina a mano armata all'ufficio postale di Ripi. In due, pistola in pugno, hanno fatto irruzione poco fa. Sono fuggi a bordo di un'auto, abbandonata qualche chilometro più avanti delle Poste. Molto probabilmente ad attenderli c'era un altro complice. E' caccia ai banditi. Sul posto i carabinieri per cercare di individuare i rapinatori. Una rapina era stata messa a segno lo scorso 4 luglio sempre all'ufficio postale di Ripi. Il bottino in quel caso è stato di 4.000 euro.