Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Mercoledì 07 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Sciacallo ciociaro in trasferta ad Amatrice. L'ira dei cittadini e degli utenti del web
0

Sciacallo ciociaro in trasferta ad Amatrice. L'ira dei cittadini e degli utenti del web

Provincia

Dalla Ciociaria ad Amatrice per rubare, vestito con una tuta mimetica e all’interno dell’auto strumenti atti ad aprire e forzare serrature, oltre a pugnale, coltello serramanico e munizioni di armi comuni da sparo. Gli agenti della polizia lo hanno bloccato nell’ambito di un servizio anti sciacallaggio. Con lui due uomini, un ventisettenne di Nettuno e un trentaduenne di Roma. Gli agenti hanno ipotizzato che i tre stessero per compiere furti nelle abitazioni colpite dal terremoto. Sono in corso ulteriori accertamenti. 

La notizia del trentaseienne, presunto sciacallo, ha scatenato l’ira degli utenti del web e di tanti cittadini che in questi giorni hanno dimostrato sensibilità e senso di altruismo verso le popolazioni colpite dal sisma, mettendosi a disposizione e aderendo alle iniziative messe in campo da associazioni, comuni ed enti. Nel tragico momento che il nostro Paese sta vivendo, come al solito, c’è chi se ne approfitta, e così alcuni sciacalli non aspettano altro che entrare in azione. Come per esempio quanti stanno girando per le case, in molte zone della Ciociaria, da nord a sud, con il classico “porta a porta” per chiedere soldi per gli sfollati.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400