Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Giovedì 08 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Polizia

Foto d'archivio

0

Distrugge un bar e si ferisce: panico in centro per un giovane

Fiuggi

Aveva alzato un po’ troppo il gomito, ha raggiunto un bar in piazza Spada dove all’improvviso ha iniziato a dare in escandescenza, davanti agli occhi increduli e spaventati di diverse persone. Attimi di panico l’altra sera in un locale della città termale. Un giovane ventenne di Colleferro si trovava all’interno del locale quando, all’improvviso, ha iniziato a dare in escandescenza, distruggendo bicchieri, bottiglie, mobili, tavoli. Non solo azioni violente contro suppellettili e oggetti, ma anche
verso se stesso. 

Stando al racconto di alcuni testimoni, il ragazzo ha iniziato a sbattere la testa contro il muro, a farsi del male. Alla scena hanno assistito diverse persone, anche alcune famiglie. Il fatto si è verificato intorno alle 21.30 nel centro storico. Alcuni presenti hanno subito chiamato il 113. Sul posto è arrivata la polizia. Solo il tempestivo intervento degli agenti ha evitato il peggio. Il ragazzo è stato bloccato, anche se ha cercato di opporre resistenza ai poliziotti. Nel frattempo sono stati contattati anche gli operatori del 118.

Sul posto, oltre alla polizia, è arrivato anche il personale medico con un’ambulanza con cui il ventenne di Colleferro è stato accompagnato al pronto soccorso dell’ospedale “San Benedetto” di Alatri per le cure del caso. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400