Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Venerdì 09 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Boom di furti nei negozi e nelle botteghe, aumento record del 185,4% in dieci anni

Tantissimi i furti nei negozi e la maggior parte restano impuniti

0

Boom di furti nei negozi e nelle botteghe, aumento record del 185,4% in dieci anni

Il dato

I furti in generale stanno diminuendo in Italia, ma allo stesso tempo si registra un vero e proprio boom di quelli ai danni di negozi e botteghe artigiane. E il Lazio è tra le regioni più colpite da tale fenomeno, ora analizzato dalla Cgia di Mestre, studiando i dati del Ministero dell’interno e dell’Istat.

In generale tali furti sono aumentati in dieci anni del 170% e di ben il 185,4% solo nel Lazio. Nel 2014 sono state raccolte 106.500 denunce del genere, 292 al giorno, 12 ogni ora, una ogni 5 minuti. Inutili inferriate, sistemi di videosorveglianza e porte blindate. O meglio insufficienti a fermare i ladri. Il 77,3% di tali razzie restano inoltre impunite. I ladri denunciati o arrestati nel 2014 sono stati invece 36.700, il 62,7% maschi.

Nel 2004, nel Lazio, ai danni di negozi e botteghe artigiane erano stati registrati 3.921 furti, diventati 11.511 nel 2013 e calati leggermente nel 2014, toccando quota 11.192. E sempre nel 2014, nel Lazio, quelli rimasti impuniti sono stati 8.904, il 79,6%.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400