Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 10 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Villa Comunale al buio di sera: i cittadini chiedono interventi

La villa comunale di Frosinone

0

Villa Comunale al buio di sera: i cittadini chiedono interventi

Frosinone

Com’è ovvio, i cittadini non sopportano i disservizi, e difficilmente li perdonano. Ultimamente, diversi utenti della Villa Comunale stanno facendo sentire la loro voce sottolineando la scarsa illuminazione della Villa Comunale nelle ore notturne, le proteste sono accese e sono arrivate spesso anche alla nostra redazione.

Ci sarebbe quindi poca luce nel complesso e questo disturba coloro che la sera intendono passare lì del tempo per rilassarsi, oltre ad intimorire chi vi abita vicino, preoccupato dal fatto che l’eccessivo buio possa indurre qualche malintenzionato ad approfittarsene, a deturpare il prato o a sporcare le panchine.

Un ulteriore problema che le persone lamentano è l’insufficiente manutenzione. È stata infatti segnalata la presenza di una rete rotta proprio in prossimità dell’area dei giochi per bambini. Questo è ovviamente un elemento molto negativo su cui bisogna intervenire al più presto, siccome ne va dell’incolumità dei minori.

Gli attivisti sono molto determinati e non esitano a pensare a misure dirette. Hanno infatti richiesto di avere un confronto con l’Assessore ai lavori pubblici e alla manutenzione Fabio Tagliaferri. Vedremo se l’Assessore nei prossimi giorni li riceverà. La manutenzione della Villa Comunale è del resto un elemento che a tutti sta molto a cuore. Si tratta di una struttura che caratterizza il capoluogo, gli dà vita e lustro, trovandosi esattamente al centro della città. Proprio per questo non dovrebbe mai essere trascurata.

Per essere obiettivi, bisogna constatare che le condizioni della Villa Comunale non sono affatto pessime, ma neanche perfette. Soprattutto per quanto riguarda l’area dedicata all’infanzia le migliorie sono indispensabili. Non a caso, la scorsa settimana abbiamo pubblicato un reportage sullo stato dei parchi gioco di Frosinone, tra questi è stato preso in esame anche quello di Via Marco Tullio Cicerone. Dal sopralluogo, oltre alla rete rotta è emerso anche che alcuni giochi erano stati divelti e molti altri erano usurati. L’Amministrazione tragga spunto da tutto ciò per agire virtuosamente e senza indugi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400