Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 03 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









La Ciociaria continua a bruciare: tanti gli incendi da nord a sud della provincia
0

La Ciociaria continua a bruciare: tanti gli incendi da nord a sud della provincia

Provincia

Un’altra giornata di grande lavoro per i vigili del fuoco dei vari comandi e distaccamenti dislocati sul territorio e i volontari della protezione civile, della forestale, impegnati a domare gli incendi che non hanno risparmiato neanche ieri molte zone della Ciociaria.

Da nord a sud fiamme alte, fumo e tanta paura soprattutto delle famiglie che si sono viste le lingue di fuoco avvicinarsi alle abitazioni. Solo il tempestivo intervento dei vigili del fuoco e dei volontari ha evitato il peggio, anche se non sono stati risparmiati terreni, boschi, uliveti e come detto le fiamme hanno lambito anche alcune case.

Il centralino dei pompieri è stato tempestato di telefonate. Pompieri, volontari della protezione civile, carabinieri, forestale, agenti della polizia locale sono stati impegnati ininterrottamente in diverse zone della Provincia. Necessario anche l’intervento di canadair per le situazioni più critiche. Da nord a sud è stata una vera e propria emergenza. Questo il bilancio della giornata infernale di ieri. Dai vigili del fuoco ai volontari le difficoltà sono tante, nonostante lo straordinario lavoro e impegno, spesso mettendo anche a rischio la propria vita, troppo poco il personale e i mezzi per affrontare situazioni sempre più critiche e contemporanee.

Gli interventi

Squadre di pompieri e della protezione civile sono dovute tornare a Giuliano di Roma per un altro incendio che li ha visti impegnati per tutta la notte e la giornata di ieri. Incendi anche a Pastena, a Paliano vicino alla Selva, a Ferentino in località Roanzi Vallone. L’incendio a Pescosolido è stato uno di quelli che ha destato maggiore preoccupazione. Si è sviluppato ieri mattina fino a tarda sera e ha visto impegnate numerose squadre. Le fiamme hanno minacciato molte case della zona e si sono avvicinate pericolosamente ad alcune stalle che sono state immediatamente sgomberate. Gli animali sono stati messi in salvo. Le fiamme non hanno risparmiato neppure una delle aree a ridosso dell’autostrada del sole tra Ceprano e Pontecorvo. Nella morsa del fuoco anche molte aree del Cassinate.

Purtroppo soprattutto nelle ultime settimane tanti incendi stanno mettendo in ginocchio diversi comuni della Ciociaria. Sempre ieri i vigili del fuoco sono stati impegnati anche per aiutare due persone che si erano disperse in una zona del comune lepino, nel territorio di Patrica.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400