Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Martedì 06 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Scatta l’allarme furti  Cittadini in protesta

Foto d'archivio

0

Farmacie nel mirino dei ladri: altro colpo nella notte e bottino nel sacco

Frosinone

Torna a colpire la banda del buco. Questa volta, dopo bar, pizzerie e negozi, è stata presa di mira la farmacia del Corso a Frosinone. Il bottino si aggira sui mille euro. L’assalto è stato compiuto notte tempo. Approfittando della quiete di un giovedì di fine agosto, l’autore (o gli autori) dell’effrazione è riuscito a rompere la vetrata della farmacia di corso della Repubblica.
Dopo aver scardinato la saracinesca, probabilmente con una grossa pietra, il malvivente è riuscito a rompere la vetrata di
quanto basta per penetrare all’interno dell’esercizio e agire indisturbato. Il ladro si è diretto verso la cassa, cercando di afferrare tutto il denaro contenuto nei cassetti. Vista la tarda ora, tra le 3 e le 4, ha potuto agire indisturbato, quindi si è dileguato per le vie del centro senza lasciare tracce. Forse all’esterno c’era un complice ad attenderlo. Nessuno, al momento, si è accorto di nulla.

L’amara sorpresa è stata fatta solo il mattino seguente, ieri, quando la farmacia ha riaperto i battenti. A quel punto, constatato
il furto, è stata chiamata la polizia per i rilievi del caso. Sequestrato anche il masso utilizzato per rompere la vetrata della farmacia. L’assenza di telecamere all’interno dei locali non agevola il lavoro di ricostruzione di quanto è accaduto l’altra notte. E chi ha agito forse confidava proprio in questo. A questo punto potrebbero essere decisive altre telecamere di videosorveglianza, quelle posizionate lungo la strada o a protezione di altri esercizi della parte alta della città. E dal percorso
di fuga del ladro potrebbero saltare fuori utili indizi per scoprirne l’identità. 

Non è la prima volta che notte tempo vengono messi a segno simili colpi, solo l’altra notte alla Gecop, allo Scalo, il ladro era stato colto sul fatto e arrestato dai carabinieri.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400