Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Lunedì 05 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Rifiuta l'alcol test Denunciato dai carabinieri
0

Allaccio abusivo, scoperto e arrestato

Fiuggi

Il gestore di energia elettrica gli aveva staccato la erogazione di corrente perchè non pagava, e così l’uomo un quarantenne del posto ha pensato bene di allacciarsi abusivamente a quella di un vicino. Questi accortosi dei consumi eccessivi indicati nelle ultime bollette, ha iniziato ad insospettirsi e così ha deciso di rivolgersi ai carabinieri. Gli uomini dell’Arma comandati dal maresciallo Mario Vinci hanno avviato una indagine. E nella serata di giovedì hanno fatto scattare le manette all’uomo in flagranza di reato per “furto di energia elettrica”. L’uomo con precedenti per reati contro la persona e contro il patrimonio dal suo appartamento, privo di energia elettrica, poiché disattivata dalla società erogatrice per morosità, si era allacciato abusivamente al contatore di un appartamento vicino. L’arrestato, al termine delle formalità di rito è stato accompagnato presso il proprio domicilio in regime di arresti domiciliari. In merito a questa tipologia di operazioni va detto che sono già numerose quelle che sono state riscontrate in passato. Allacci abusivi ai vari gestori di energia elettrica o del gas alla fine vengono sempre scoperti. Come in questa circostanza in cui l’uomo pensava di farla franca ma è stato scoperto

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400