Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Domenica 04 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Treni, l'abbonamento cambia. Tutte le novità per i pendolari
0

Treni, l'abbonamento cambia. Tutte le novità per i pendolari

Frosinone

Novità per i pendolari al ritorno dalle ferie: gli abbonamenti regionali e sovraregionali Trenitalia, comprati online, sul sito trenitalia.com, non dovranno essere più stampati. Basterà mostrare al controllore, sul proprio smartphone, tablet o pc, la versione elettronica, ossia il file .pdf ricevuto al momento dell’acquisto, insieme ad un valido documento di identità. La novità riguarda l’abbonamento settimanale, quindicinale, mensile e trimestrale.

Cresce intanto, con indici record, il gradimento del canale digitale da parte dei clienti di Trenitalia Regionale. Rispetto al primo semestre 2015, quest’anno sono stati il 56% (media nazionale) in più i passeggeri che hanno acquistato biglietti o abbonamenti sul sito o tramite la App Trenitalia. Il relativo incasso è cresciuto del 46%. Sono intanto in vendita dal 25 agosto gli abbonamenti di settembre. L’abbonamento, sia settimanale, quindicinale, mensile o trimestrale, può essere acquistato, infatti, con un anticipo massimo di sette giorni dall’inizio della sua validità.

L’abbonamento online è nominativo, personale e incedibile, può tuttavia essere acquistato anche per altre persone, specificando le generalità di chi lo userà. Oltre a nome e cognome e data di nascita del passeggero, riporta il periodo di validità (settimanale, quindicinale, mensile e trimestrale), il prezzo e l’itinerario scelto, con l’indicazione delle stazioni di partenza e di arrivo.

Inoltre, da lunedì 1° agosto tutti i viaggiatori e pendolari che utilizzano i treni regionali di Trenitalia devono prestare molta attenzione. A partire da questo mese, infatti, sono arrivate importanti novità riguardanti i biglietti delle corse regionali. Chi vuole mettersi in viaggio deve specificare infatti il giorno esatto della partenza. Sul ticket viene quindi segnata la data precisa del viaggio. Una volta acquistato il nuovo tagliando, oltre ad essere valido per una singola corsa, scade alle 23 e 59 del giorno indicato. In caso il viaggiatore invece obliteri il biglietto, la durata di validità sarà pari a quattro ore. Si tratta di una vera e propria rivoluzione che i piani alti di Trenitalia avevano annunciato già da diversi mesi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400