Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Martedì 06 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Servizio di tesoreria: la Bpf vince il ricorso al Tar, Comune condannato

Uno scorcio del municipio di Veroli

0

Luci accese anche di giorno negli edifici pubblici: costi elevati e proteste

Veroli

Cara Enel quanto mi costi. Mantenere gli edifici pubblici, scuole ed uffici comunali compresi, comporta una spesa esorbitante
per l’ente che a mala pena si riesce a gestire. Luci accese tutto il giorno, soprattutto negli edifici scolastici, e consumo
elevato di corrente costano alle casse comunali un patrimonio. Solo di recente, il Comune ha dovuto liquidare a favore di
Enel Energia Spa una somma di 11.000 euro circa quale saldo delle fatture relative al periodo gennaio-giugno 2016, per la fornitura di energia elettrica di scuole e uffici comunali. Ovviamente mancano gli altri mesi e se le scuole almeno nei mesi di
luglio e agosto restano chiuse agli studenti, ci sono comunque i costi di gestione di tutti gli altri edifici pubblici, compreso
Palazzo Mazzoli e gli uffici limitrofi che funzionano 12 mesi l’anno (salvo la breve pausa ferragostana). Nessuno pensa però
a soluzioni di risparmio.

E così fanno bene alcuni cittadini del Giglio a lamentarsi quando anche di sera vedono le luci accese
all’interno dell’edificio scolastico di via I Luci. Un certo risparmio, rispetto al passato, è stato possibile da qualche anno a questa parte grazie all’installazione di impianti fotovoltaici sui tetti degli edifici scolastici che hanno permesso, almeno in
parte, di compensare la spesa. Impianti importanti che in alcuni casi riescono a produrre energia sufficiente non solo per
l’istituto scolastico, ma anche per un tratto discreto di pubblica illuminazione nell’area circostante. 

Ed è proprio la pubblica illuminazione che grava maggiormente sulle case comunali. La politica del risparmio attraverso
i moderni sistemi di illuminazione potrebbe essere in futuro l’unica strada da percorrere con grandi vantaggi per tutti, cittadini compresi. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400