Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Lunedì 05 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Stadio Casaleno: campo pronto a settembre
0

Stadio Casaleno: campo pronto a settembre

Frosinone

Nonostante il periodo di ferie; nonostante la calura estiva, spezzata ieri pomeriggio da un temporale, si lavora nel cantiere dello stadio “Casaleno” per rispettare la scadenza del 31 gennaio 2017 per l’entrata in funzione della nuova casa del Frosinone Calcio.

Dopo la realizzazione di diverse opere da parte del Comune, la palla è passata al privato e «nulla è cambiato rispetto a quanto illustrato nella conferenza stampa del 16 luglio scorso. Siamo perfettamente in linea con il cronoprogramma che ci siamo prefissati» ci ha detto il presidente giallazzurro Maurizio Stirpe.

In questi giorni si sta lavorando sul campo. Sono, infatti, in corso le operazioni di livellamento e di preparazione del piano su cui poi, entro la metà di settembre, è prevista la posa del prato. Un’attività che doveva essere espletata in questo periodo per avere il campo di gioco utilizzabile fra cinque mesi allorquando i canarini lasceranno il “Comunale” per trasferirsi nel nuovo impianto di viale Olimpia.

Calendario alla mano, qualora tutte le scadenze venissero rispettate, Frosinone-Carpi dell’11 febbraio 2017, valevole per la 25ª giornata, potrebbe essere la prima gara ospitata dal “Casaleno” che a breve assumerà la denominazione di “Benito Stirpe”.

Dal punto di vista delle opere da realizzare il privato ha già provveduto ad affidare la maggior parte degli incarichi: la società Clarinsi farà carico del completamento degli spalti (i cosiddetti formaggini) e di tutte le coperture (tribuna, curve e distinti) e della parte relativa alle torri faro; l’impresa Stirpe si occuperà delle aree esterne (parcheggi, aree di sicurezza e sotto le tribu- ne); la Ciuffarella si concentrerà sul rifacimento della tribuna centrale, mentre la Green House già da giorni, come detto, sta lavorando per il manto erboso.

Entro Natale i lavori dovrebbero terminare e, a partire dal 27-28 dicembre, potrebbe iniziare il trasloco di tutti i materiali dal “Comunale” al nuovo stadio per completarsi entro tre settimane. In questo modo la data del 31 gennaio 2017 verrebbe rispettata in pieno.

Intanto sale l’attesa tra i tifosi giallazzurri che aspettano in maniera spasmodica di entrare nel nuovo stadio. Un risultato che si aspetta da quarant’anni e che mai come adesso, grazie all’impegno dell’amministrazione Ottaviani e del Frosinone Calcio, sembra a portata di mano.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400