Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 03 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Faccia a faccia con i ladri dentro casa, attimi di terrore
0

Faccia a faccia con i ladri dentro casa, attimi di terrore

Veroli

Ladri a Valle Lotrana, scene da film tra i festeggiamenti di San Rocco al Crocifisso. I malviventi credevano di poter approfittare dell’assenza dei padroni di casa invece se li sono ritrovati davanti. Costretti alla fuga, sono stati poi inseguiti dai carabinieri immediatamente giunti sul posto. Torna la paura tra i residenti. Avevano studiato tutto nei minimi dettagli, ma evidentemente qualcosa è andato storto. Una banda di tre o quattro malviventi ha tentato il colpaccio in una villetta in località Valle Lotrana. Una zona per nulla isolata e proprio in queste sere teatro di eventi legati ai festeggiamenti in onore di San Rocco (contrada Crocifisso).

I ladri avevano forse creduto di poter agire indisturbati, approfittando dell’assenza dei padroni di casa. Invece così non è andata. Si sono appostati nei pressi dell’abitazione. Poi sono arrampicati sul balcone ma qualcosa è andato storto. La casa non era completamente vuota. Al suo interno c’era la figlia che sentendo strani rumori provenire dall’esterno si è subito affacciata. A quel punto l’irreparabile. I malviventi pensando di essere stati ormai scoperti, le hanno puntato la torcia in faccia quasi ad accecarla. Volevano spaventarla e tentare così una rocambolesca fuga.

E proprio mentre cercavano una via d’uscita, la giovane ha composto il 112. Sul posto sono immediatamente arrivati i carabinieri che hanno avviato le ricerche. Nell’inseguimento i malviventi hanno avuto la meglio riuscendo a far perdere le proprie tracce.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400