Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 10 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Presi due rapinatori. Sono stati traditi da una rosa tatuata

La refurtiva recuperata dagli agenti

0

Presi due rapinatori. Sono stati traditi da una rosa tatuata

Castrocielo

Sono stati rintracciati in A1 e arrestati nell’area di servizio di Castrocielo. A tradire due campani, che avevano commesso una rapina in una banca della provincia di Siena è stato un tatuaggio. È stata una vistosa rosa sul polso di uno dei due a mettere in allarme gli agenti che già erano sulle loro tracce.

L’allarme era scattato subito dopo una rapina consumata nella banca Valdichiana di Bettole, in provincia di Siena: in due, con cappellini ben calati sul volto, hanno portato via 52.000 euro.

Dileguandosi. Una fuga forsennata in autostrada, fino al posto di blocco in territorio cassinate. Grazie all’intervento di ben due pattuglie, i due malviventi sono stati costretti a fermarsi nell’area di sosta di Castrocielo.

A dare conferma dei sospetti, già a prima vista, la rosa indelebile sulla pelle di un malvivente. Nella loro auto gli agenti hanno trovato, in una busta marrone, l’intera refurtiva: i 52.000 euro trafugati, un grosso coltello (usato per il colpo), una fascetta di carte recante il timbro della banca rapinata. Insieme al biglietto d’ingresso al casello di Valdichiana e ai due cappelli da baseball usati nella rapina. I due, di 27 anni, sono stati arrestati. La refurtiva interamente recuperata.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400