Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Domenica 11 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









I quarantuno profughi trasferiti da Pastena e a Giuliano di Roma
0

I quarantuno profughi trasferiti da Pastena e a Giuliano di Roma

Giuliano di Roma

Sono stati trasferiti la notte scorsa a Giuliano di Roma i quarantuno profughi africani ospitati per una settimana nella sala conferenze del Comune di Pastena. Ieri sera un pullman ha prelevato i giovani africani e li ha portati in una struttura nelle campagne di Giuliano di Roma, un agriturismo aperto anni fa e subito dopo chiuso, rilevato poi da una società di Colleferro.

Una bella struttura che sorge proprio sulla strada che collega la zona della Palombara a Prossedi, un caseggiato rosso pompeiano con una cancellata antracite, interamente ristrutturato e circondato da un bel giardino. I profughi sono arrivati lì da Pastena dopo essere stati dirottati in un primo momento a Cassino.

Non è chiaro se resteranno nell'agriturismo di Giuliano di Roma solo per qualche giorno, come accaduto a Pastena, oppure se questa sarà la loro destinazione definitiva. Dalla Prefettura, che segue la vicenda costantemente con i suoi incaricati, non trapela alcuna indiscrezione, anche per evitare possibili reazioni negative da parte dei residenti. In tarda mattinata il sindaco di Giuliano di Roma Adriano Lampazzi ha convocato tutti i consiglieri per informarli sull'arrivo dei richiedenti asilo e decidere il da farsi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400