Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Giovedì 08 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Un'estate rovente per la sanità locale: stop al servizio Cup
0

Un'estate rovente per la sanità locale: stop al servizio Cup

M. S. G. Campano

Sospesi fino a settembre il servizio Cup e centro prelievi. Grandi disagi per gli abitanti del comune ciociaro che nei mesi scorsi aveva dovuto fare i conti con un taglio drastico delle ore. La Asl snobba il centro di Monte San Giovanni Campano.

Era il 2011 quando l’amministrazione Veronesi annunciò con grande soddisfazione l’apertura del centro unico di prenotazione, un servizio che per diversi anni ha funzionato e bene, portato avanti da personale attento e preparato. Una realtà quella monticiana di 13 mila abitanti destinata forse a diventare un piccolo satellite nell’orbita della sanità provinciale. La chiusura e la riduzione dei servizi ne sono la prova lampante.

«Si informa la gentile utenza – si legge sul cartello affisso alla porta d’ingresso – che per esigenze di servizio il centro prelievi resterà chiuso nei mesi di luglio e agosto 2016. Il centro riprenderà la sua regolare attività il 5 settembre 2016. Per urgenze, rivolgersi presso il centro prelievi di Isola del Liri».

Un primo campanello d’allarme era stata la riduzione dei giorni di apertura al pubblico sia del servizio prelievi, prima garantito tre volte a settimana poi solo due, sia del Cup (dei tre giorni stabiliti a settimana ne potrebbe presto restare solo uno). Una situazione costantemente monitorata dall’amministrazione comunale che proprio all’ultimo consiglio comunale ha chiesto il supporto delle minoranze per un’azione concreta a sostegno dei diritti dei cittadini.

«Non è purtroppo di nostra competenza il potenziamento del consultorio – aveva dichiarato il sindaco Veronesi rispondendo al gruppo M5S – stiamo però facendo il possibile perché questa struttura non venga chiusa. Tanto più che quest’anno in previsione dell’estate sono stati sospesi servizi importanti. Lavorando in sinergia si può fare richiesta di potenziamento di altre specialistiche, con la promessa di creare una delegazione e di portarci insieme presso le strutture competenti».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400