Arrestato a Ferentino 21enne romeno per resistenza, oltraggio e minaccia a Pubblico Ufficiale.

I militari della locale Stazione, intervenuti a seguito di segnalazione di una lite in corso tra alcuni stranieri, hanno trovato il giovane che, in evidente stato di alterazione psico-fisica dovuto all’abuso di alcol, per sottrarsi al controllo, prima li insultava con frasi minacciose e oltraggiose, quindi tentava di colpirli con calci e pugni, venendo però immediatamente bloccato e tratto in arresto.

Il 21enne è stato quindi trattenuto presso le camere di sicurezza della Compagnia di Anagni in attesa del rito direttissimo.