Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Lunedì 05 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Si staccano blocchi di travertino dalle antiche mura: paura per i passanti

Foto d'archivio

0

Si staccano blocchi di travertino dalle antiche mura: paura per i passanti

Anagni

Circonvallazione Sud, si staccano blocchi di travertino dalle antiche Mura Ciclopiche. Ormai è un’abitudine, non passa settimana che non si debbano piazzare transenne per evitare che qualcuno resti colpito e ferito da sassi che cadono dall’alto. Stavolta non si tratta di pezzi di intonaco o calcinacci staccati dalla pioggia o dai piccioni; l’enorme masso si sta distaccando dalla cinta muraria nei pressi di Via dello Spizzone.

Le Mura Ciclopiche (gli anagnini amano chiamarle così) che perimetrano la città dei papi, lungo la Circonvallazione Sud presentano macchie di umidità e, in caso di pioggia, veri e propri torrenti; provocati dall’anomalo funzionamento delle condotte e dei cunicoli fognari, che indeboliscono le stesse Mura minacciando il peggio. La necessità di interventi risolutivi è avvertita da anni, ma ben poco è stato fatto da decenni a questa parte.

Gli enti superiori sono intervenuti finanziando anni fa il restauro della zona sottostante Via Bagno, un tratto di pochi metri. Successivamente un altro finanziamento è stato concesso a del tratto successivo, ma dopo un inizio che sembrava concreto i lavori sono stati bloccati, e restano ponteggi arrugginiti e luci di sicurezza spente. Nel tratto interessato dal crollo, sul quale sono intervenuti gli agenti della Polizia Locale con i tecnici dell’impresa, si notano altri preoccupanti segnali di pericolo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400