Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Martedì 06 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Parlamento, ecco le onorevoli presenze dei politici ciociari
0

Parlamento, ecco le onorevoli presenze dei politici ciociari

Frosinone

Parlamento delle mie brame, chi è il produttivo del reame? Non c’è nessuno specchio magico che possa rispondere. Ma c’è, invece, una classifica che prende in considerazione questo tema: è quella di Openpolis, un punto di riferimento per gli addetti ai lavori.

Sul sito dell’associazione c’è una premessa. Testuale: «L’indice di produttività non prende in considerazione il lavoro, anche rilevante, che alcuni parlamentari svolgono per gli incarichi necessari al funzionamento della macchina politica e amministrativa del Parlamento (commissioni, gruppi, comitati, giunte, collegi e uffici di Camera e Senato)». Detto questo i dati sono aggiornati praticamente in tempo reale e si riferiscono all’ultima votazione, del 4 agosto in Senato, del 3 alla Camera.

Il senatore Francesco Scalia (Pd) ha un indice di produttività pari a 127,8, un numero che lo piazza al 182° posto su 315 membri di Palazzo Madama. È stato presente a 13.356 votazioni elettroniche (92,51%), assente in 710 casi (4,92%) e 372 volte (2,58%) era in missione. Sempre Openpolis sottolinea che con il termine assenza si intendono i casi di non partecipazione al voto, sia quando il parlamentare è fisicamente assente, sia quando, pur essendo presente, non vota o non partecipa a determinare il numero legale.

La senatrice Maria Spilabotte (Pd) ha un indice di produttività di 89,4, dato che la colloca al 228° posto su 315. Presente in 13.299 votazioni elettroniche (90,64%), assente 863 volte (5,88%), in missione in 510 votazioni (3,48%).

Il senatore Marino Mastrangeli, eletto nel Movimento Cinque Stelle, fa parte da tempo del Gruppo Misto. Secondo Openpolis ha un indice di produttività pari a 18,3 e figura al quart’u ltimo posto della classifica. Nelle votazioni elettroniche ha il 55,66% di presenze e il 44,34% di assenze.

Passando invece alla Camera, il deputato Nazzareno Pilozzi (Pd) ha un indice di produttività di 267,9 ed è al 124° posto su 630 deputati. Presente in 14.535 votazioni elettroniche, pari al 77,84%. Assente in 4.137 occasioni (22,16%).

Luca Frusone, deputato del Movimento Cinque Stelle, ha un indice di produttività di 286,5. In classifica è al 110° posto. Presente in 11.868 votazioni (63,56%), assente in 5.134 (27,50%). In missione in 1.670 votazioni elettroniche (8,94%). Naturalmente ci sono altri parametri oltre a quello della presenza alle votazioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400