Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 03 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Record di nuove causeiscritte al tribunale di Frosinone

Il tribunale di Frosinone

0

Scarcerato un altro degli Intoccabili. È ai domiciliari

Frosinone

Dopo le donne, le prime ad aver ottenuto di poter lasciare il carcere per i domiciliari, anche uno degli arrestati uomini dell’operazione anti droga Intoccabili ottiene i domiciliari.

È il caso di Antonio Spada, 56 anni, difeso dall’avvocato Nicola Ottaviani. All’uomo è contestato il reato di associazione a delinquere finalizzata al traffico di droga, al pari di altre 31 persone. Solo a quattro, infatti, non è contestato il reato associativo.

Spada ha ottenuto dal Riesame dunque di andare ai domiciliari. Ora c’è attesa per le altre pronunce del Riesame al quale si è rivolto anche Roberto Bracaglia, difeso da Francesco Galella.

Intanto il 10 verrà discusso dal tribunale della Libertà il ricorso presentato per Bruno Di Silvio, Francesco, Daniele e Tony Spada,nonché Manuel Mingarelli e Massimo Stirpe, difesi dall’avvocato Tony Ceccarelli e per Ndricim Bejko (l’unico cui non è contestata l’associazione), difeso da Raffaele e Marco Maietta. Nei giorni scorsi, infine, il Riesame aveva annullato l’ordinanza per Drini Beshtika, altro indagato non per l’associazione, assistito da Giampiero Vellucci.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400