Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 03 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Casilina più sicura: presto il via al cantiere. Residenti soddisfatti

U n’immagine dell’incrocio tra la Casilina e via Moricino-via Muto

0

Casilina più sicura: presto il via al cantiere. Residenti soddisfatti

Ceprano

Scaduto il bando per l’affidamento dei lavori di messa in sicurezza dell’incrocio Casilina-via Moricino-via Muto. Prossima l’apertura delle buste per l’individuazione della ditta cui affidare i lavori di realizzazione del progetto che garantirà maggiore sicurezza del tratto nevralgico della Casilina spesso scenario di incidenti.

L’intervento prevede l’installazione di segnalatori luminosi e di segnaletica verticale e orizzontale relativa al rispetto dei limiti di velocità e alla guida con prudenza e attenzione vista la presenza di attraversamenti pedonali, la realizzazione di marciapiedi muniti di barre di protezione e l’allestimento di una piazzola di sosta dei mezzi in caso di emergenza.

L’area al centro dell’intervento è abitata, caratterizzata dalla presenza di attività commerciali, frequentata da pedoni, caratterizzata da tre innesti stradali ravvicinati per cui a rischio. Spesso si registrano incidenti causati dall’imprudenza e dal mancato rispetto dei limiti di velocità, per cui i cittadini, riunitisi in comitato spontaneo, hanno chiesto interventi, preoccupati proprio per la sicurezza stradale. Su un tratto di pochi metri della Casilina infatti si immettono via Campidoglio I traversa, via Moricino e via Muto e su quest’ultima, a pochi metri dall’incrocio sorge una scuola dell’infanzia, per cui la zona è trafficata a livello locale,oltre a servire il regolare flusso automobilistico dei mezzi che si spostano sulla traffica strada regionale, di qui il rischio di incidenti.

L’intervento, in programma da tempo, ha registrato ritardi in quanto l’attuale amministrazione ha voluto apportare al progetto modifiche migliorative, fra queste l’individuazione di una nuova area laterale di sosta realizzata, nella nuova proposta, sul terreno del comune, modifica che ha assicurato risparmi, evitando espropri a vantaggio di opere aggiuntive, nello specifico il prolungamento del marciapiede.

Al Comune sono arrivate le disponibilità delle ditte interessate ai lavori,presto si apriranno le buste e si procederà all’espletamento della gara d'appalto dopodiché si procederà all'apertura del cantiere. Saranno sicuramente soddisfatti gli abitanti della zona che da tempo chiedono la realizzazione dell'importante intervento.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400