Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Domenica 04 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Sagre, sono 65 le iniziative organizzate in Ciociaria rimaste senza contributi

Un momento della scorsa edizione della Pasqua con Giotto a Boville Ernica

0

Sagre, sono 65 le iniziative organizzate in Ciociaria rimaste senza contributi

La beffa dei fondi

Sono state organizzate per anni. Impegnano volontari e comitati per dodici mesi. E raccolgono molto spesso tante adesione e una grande risposta di pubblico. Tuttavia, non tutte tra le manifestazioni che ne avevano fatto richiesta, sono state ritenute meritevoli di un finanziamento regionale.

Sono oltre 65 le iniziative, tra sagre e feste di piazza che la Regione quest’anno non finanzierà. Nell’elenco degli eventi finanziati, infatti, solo 36 di quelli organizzati nel frusinate hanno ottenuto un contributo. Per ottenere il diritto al finanziamento occorreva raggiungere quota 50 punti. Obiettivo mancato da tante kermesse. Alcune per pochi punti. Questo non farà che aumentare il rammarico di amministratori e pro loco.

Nel lungo elenco degli esclusi, con relativo punteggio, ci sono manifestazioni storiche come il 45esimo festival della zampogna di Acquafondata (36,17) che richiama tanti appassionati del genere anche da fuori regione, il Palio della contea di Aquino (37,79), la Pasqua con Giotto di Boville Ernica (38,67), altro appuntamento di richiamo interprovinciale. E ancora altri appuntamenti di massa come Tarantelliri - festival di musica popolare di Castelliri (36,21), giunto alla VII edizione, Il paese diventa presepe - XXII edizione di Castro dei Volsci (48,11). Ci sono tante altre feste di paese come L’antico mestiere del piattaro di Colfelice (44,85), il Borgo racconta di Colle San Magno (35,67), la rievocazione storica della Linea Gustav di Coreno Ausonio (23,11), Le notti di Bacco di Falvaterra (18,45), Svicolando a Filettino (27,67), Cantine aperte a Fumone (22,55), la rievocazione medievale della disfida di Malpensa a Guarcino (23,33), il Santissimo Crocifisso di Isola del Liri (23,33), il Palidi Patrica (17), Pastorizia in festival 2016 di Picinisco (46,45), Piedimonte tra arte, storia e sapori (34,88), festa patronale di San Sebastiano martire di Pofi (47), la XXV edizione della festa del crocifisso e del subacqueo di Posta Fibreno (37,89), le Antiche tradizioni di Rocca d’Arce (29,48), la II edizione del festival delle tradizioni popolari di San Donato Val di Comino (21,88), San Giovanni in cultura a San Giovanni Incarico (15,86), festa di Sant’Ambrogio a Sant’Ambrogio sul Garigliano (13,88), la festa di San Leonardo a Sgurgola (31,23), l’Infiorata e gonfaloni del Corpus domini di Sora (46,11), il Palio delle contrade di Torre Cajetani (21,21), l’Antico palio delle torri di Torrice (47,03), San Giorgio e medioevo a Vico nel Lazio (28,67), la festa dell’emigrante a Villa Latina (44,36), la XXVII sagra degl’abbuot di Viticuso (35,96), il Corteo storico di Arpino (34,67), la Sagra della marzolina ad Ausonia (24,45), l’Agosto di Castro dei Volsci (47,17), Ceccano da vivere (17,21), La serra - 30esimo anno di Coreno Ausonio (40,71), la Sagra delle fettuccine di Falvaterra (38,40), il Palio di San Pietro Celestino e giostra dell’anello di Ferentino (22,45), la Festa dei fontechiaresi nel mondo di Fontechiari (39,81), Glie Palluot di Gallinaro (45,36), la Sagra dei maccaruni cu gli feri di Giuliano di Roma (35,91), Vino in festa 2016 a Paliano (38,23), Le antiche vie dei sapori di Pastena (25,79), un Boccon... di vino a Piglio (25,88), la Festa del broccoletto di Roccasecca (45,21), la Festa dell’emigrante di San Biagio Saracinisco (41,25), il presepe vivente 2016 di Torre Cajetani (32,33), Rievocazioni usi e costumi locali di Trivigliano (21,21) e la Sagra della Laina e fasuri di Vallemaio (34,33).

Escluse le manifestazioni che non hanno ottenuto punteggio. Si tratta della sagra di sagne e fagioli di Arnara, Welcome di Strangolagalli, il Premio De Carolis di Trevi nel Lazio, Lo scrigno del tempo di Cervaro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400