“A seguito dell'ordinanza sulle somministrazioni di bevande alcoliche abbiamo ascoltato diverse critiche, legittime, come pure diversi elogi. Il tema è delicato ed è in corso, all'interno dell'amministrazione, una profonda riflessione sulla necessità di coniugare le esigenze degli operatori commerciali e quelle di tutela della sicurezza, della salute, del decoro e della pulizia. Nulla è perfetto, ma tutto può essere migliorato e nella, giornata di oggi, emetteremo un provvedimento in grado di esprimere un punto di equilibrio delle diverse esigenze".