Voleva "festeggiare" di avere passato gli esami di maturità una volta raggiunta l'isola di Ponza per le vacanze. Per questo un ragazzo di 19 anni di Roma è salito sul tetto dell'abitazione dove stava trascorrendo le vacanze, sembra con l'intento di bruciare i libri di scuola. Ma qualcosa è andato storto e il giovane è caduto di sotto. Immediato l'intervento dell'eliambulanza che ha trasportato il ragazzo presso l'ospedale Santa Maria Goretti di Latina. Per fortuna le sue condizioni non sarebbero gravi.