Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Venerdì 09 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Sequestrati oltre duemila ricci di mare pescati e trasportati illegalmente

I ricci sequestrati

0

Sequestrati oltre duemila ricci di mare
pescati e trasportati illegalmente

Frosinone

La polizia stradale ha sequestrato 2.200 ricci di mare pescati e trasportati illegalmente.

Nel corso dei servizi di vigilanza autostradale, questa mattina una pattuglia della Sottosezione Polizia Stradale di Frosinone, su un tratto ricadente nel territorio del capoluogo, ha fermato e controllato una Ford Mondeo e i suoi due occupanti, entrambi nati e residenti nella provincia di Bari. Nella macchina, tipo Station Wagon, gli agenti hanno notato due grosse ceste in plastica bianca, coperte da stoffe, con all’interno ricci di mare ancora vivi. Alla richiesta di spiegazioni, i due uomini hanno risposto di non essere pescatori professionisti e di non avere le licenze di pesca e di trasporto. Nell’auto, inoltre, i poliziotti hanno trovato attrezzature per l’immersione ancora bagnate. I due baresi sono stati accompagnati negli gli uffici della Polizia, che ha poi richiesto l’intervento del personale del servizio veterinario dell’Asl di Frosinone. I controlli hanno consentito di verificare che gli esemplari, ben 2.200, avevano una taglia inferiore alla misura minima consentita dalla normativa di settore. I due baresi sono stati denunciati, mentre i ricci, ancora vivi, sono stati tempestivamente consegnati alla Capitaneria di Porto di Gaeta che ha provveduto a liberarli in mare.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400