Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Martedì 06 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Cantieri in dirittura d'arrivo E nuovi progetti in ballo

Gli spogliatoi che saranno a disposizione dei canarini

0

Cantieri in dirittura d'arrivo
E nuovi progetti in ballo

Ferentino

Cantieri in dirittura d’arrivo e altri pronti a partire. Settembre sarà un mese importante per la città di Ferentino che si appresta ad ospitare gli allenamenti del Frosinone, approdato in serie A.

A dare notizia degli interventi che interesseranno la città, è il sindaco Antonio Pompeo che annuncia con soddisfazione «la nuova stagione di lavori pubblici a Ferentino, che avrà in settembre il suo mese “caldo”. Saranno completati diversi cantieri già avviati e ne partiranno ulteriori. Si tratta di lavori destinati a riqualificare alcune zone della nostra città, mettere in sicurezza il traffico veicolare e pedonale e offrire nuovi servizi ai cittadini. Senza contare il vero e proprio fiore all’occhiello rappresentato dalla Cittadella dello sport».

Il primo cittadino e presidente della Provincia evidenzia il lavoro portato avanti, nonostante le difficoltà economiche del momento, per rendere «sempre più funzionale e moderna Ferentino. Non solo, perché anche questo aspetto va evidenziato, stiamo programmando opere ed interventi in un momento storico di difficoltà economica per gli enti locali. Noi invece andiamo in controtendenza, segno evidente che abbiamo messo in campo misure di buon governo negli anni scorsi che hanno salvaguardato il bilancio e che ora stanno dando frutti a livello di investimenti».

Gli interventi possono essere distinti in opere già avviate e nuovi progetti. Appartengono alla prima categoria, al completamento delle opere: la riqualificazione e la regimentazione delle acque in zona ingresso Pontegrande; il muro e i marciapiedi in via Casilina Sud, la rotatoria in zona Farmacia-Stazione, la zona parcheggi a Pontegrande. Appartengono alla categoria dei nuovi progetti, invece, gli interventi di riqualificazione e manutenzione che interesseranno la zona Archi di Casamari, la zona San Nicola e la realizzazione della rotatoria all’uscita del casello autostradale, a cui si aggiungerà la riqualificazione dell’area circostante. A settembre prenderà forma anche il progetto sulla pubblica illuminazione. Infine la realizzazione della Cittadella dello Sport. Gli operai lavorano giorno e notte, oramai, per consegnare quanto prima la struttura. «Un Centro sportivo, un grande progetto che sta prendendo forma in soli due mesi - aggiunge Pompeo - grazie al lavoro e all’impegno di tutti, la struttura sarà a disposizione a breve della prima squadra del Frosinone Calcio e delle giovanili. Anche il vicesindaco, con delega ai Lavori pubblici, Luigi Vittori ha commentato questo fervore di lavori «Con gli interventi programmati e una volta completati, avremo di certo contribuito a rendere più sicuro il traffico veicolare e dei pedoni e a servire il territorio di un sistema di pubblica illuminazione efficiente ed efficace».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400