Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Venerdì 09 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Furibonda lite finisce a coltellate

L'area dell'incrocio di Brunella dove è nata la violenta lite

0

Furibonda lite finisce a coltellate

Frosinone

Una furibonda lite finisce a coltellate.

Coinvolte alcune persone di nazionalità straniera. Tutto accade all’improvviso poco dopo le 19 nella zona all’altezza dell’incrocio di Brunella sulla Monti Lepini. Due persone iniziano a discutere animatamente lungo una delle strade laterali, dalle parole ai fatti il passo è breve. Calci e pugni, uno dei due inizia a scappare rincorso non solo dal primo aggressore ma anche da altre persone. Viene raggiunto lungo via Marco Tullio Cicerone in direzione della Villa Comunale.

A questo punto lo scontro fisico riprende e uno dei due cade e terra colpito da una coltellata. Alla scena assistono automobilisti e testimoni in quel momento a passeggio lungo i marciapiedi. Nel frattempo scatta l’intervento delle autorità di sicurezza che hanno ricevuto numerose chiamate di aiuto. Sul posto mezzi della polizia e dei carabinieri giunti poco dopo. Il giovane rimasto ferito è stato trasportato in codice giallo all’ospedale Fabrizio Spaziani.

Le sue condizioni non sono gravi. «Abbiamo sentito urlare e siamo usciti in strada - ci ha raccontato un testimone - subito ci siamo resi conto che c’era qualcuno che stava litigando violentemente». Le indagini della polizia sono scattate contestualmente alla ricerca dei responsabili del fatto.

Operatori e agenti hanno cercato, anche grazie alle testimonianze, di ricostruire i fatti e avere un quadro chiaro sulle possibili responsabilità. Si vuole verificare se oltre ai due protagonisti abbiano partecipato altre persone. Tutto è accaduto in pochi minuti con tante persone che si rincorrevano, si picchiavano e urlavano. Le indagini quindi chiariranno se a darsele di santa ragione erano due persone solo o due gruppi diversi.

Momenti di paura quindi ieri nel cuore della città, per scene da far west che hanno generato forte apprensione e timore in molte persone.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400