35enne di Sora trovato in possesso di 44 piante di marijuana arrestato dalla Polizia di Stato. Le indagini hanno portato ieri gli uomini del Commissariato in una zona boschiva, dove si trovava la piantagione. Gli agenti si sono dunque appostati e, nel primo pomeriggio di ieri, hanno visto arrivare l'uomo, munito di secchi d'acqua per innaffiare le piante e di bottiglie di plastica tagliate a metà.

Gli investigatori sono dunque entrati in azione e, dopo aver identificato il 35enne, hanno provveduto alla perquisizione domiciliare: nell'abitazione dell'uomo hanno rinvenuto 3 etti della sostanza essiccata, buste per il confezionamento della droga e un tritaerba. L'uomo è stato arrestato e dovrà dunque rispondere del reato di coltivazione illegale e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.