Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Domenica 11 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









"Suo figlio ha investito una donna ed è nei guai": anziani sotto tiro

Foto d'archivio

0

"Suo figlio ha investito una donna ed è nei guai": anziani sotto tiro

Broccostella - Frosinone

Tentata truffa ai danni di una coppia di anziani a Broccostella. I malviventi hanno tentato di farsi consegnare una cospicua somma
di denaro che sarebbe dovuta servire per tirare fuori uno dei figli dai problemi per aver investito un’anziana a Frosinone.
Tutto è cominciato da una telefonata giunta alle 12.45 a casa degli anziani in località Piè della Valle. A rispondere è stata la moglie
alla quale un sedicente appartenente al personale della prefettura avrebbe detto che uno dei suoi figli, quello che vive a Frosinone,
aveva investito una donna con la macchina e che per essere tirato fuori dai guai era necessario tirar fuori oltre mille euro. La donna naturalmente è andata nel panico ma ha detto di non avere a disposizione la cifra in casa e che doveva aspettare il marito e anche avvertire l’altro figlio che vive a Sora.

A questo punto il tizio al telefono ha chiamato in campo un certo avvocato dicendo che una piccola parte l’avrebbe messa il legale e che potevano ovviare consegnando dell’oro vecchio e oggetti di valore. Una lunghissima ed estenuante telefonata durata oltre un’ora. Alle ultime battute l’uomo al telefono, visto che il marito era rientrato, ha inviato un complice a prendere i soldi ma l’anziano non si è fatto cogliere impreparato e ha chiesto di vedere un tesserino di riconoscimento o un documento. Davanti al rifiuto di quest’ultimo gli anziani hanno cominciato a fiutare l’inganno. Il complice a questo punto, vistosi scoperto, si è avviato correndo verso una macchina, pare una Opel Corsa su cui era anche l’altro malvivente, è salito su e velocemente si sono allontanati. A questo punto gli anziani hanno potuto sentire entrambi i figli per essere rassicurati. Infine, sono stati avvisati i Carabinieri del Comando che si sono recati immediatamente sul posto.Tanta paura per i due anziani coniugi ma, fortunatamente, la truffa è stata sventata.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400