Stava raccogliendo prugne quando ha perso l’equilibrio, a causa di un ramo della pianta che si è spezzato, ed è caduto sbattendo la testa. È successo domenica pomeriggio in località Sant’Anna a un uomo di 79 anni. Immediatamente sono stati contattati i soccorsi.

Sul posto sono arrivati gli operatori del 118 per prestare le prime cure al pensionato. I medici hanno poi deciso per il verolano il trasferimento in una struttura più attrezzata della capitale. L’uomo si trovava su un terreno di sua proprietà quando è avvenuto il fatto.

Tante le persone che hanno raggiunto il luogo dell’incidente anche richiamati dall’arrivo dei soccorsi. L’elicottero dell’Ares 118 è atterrato nella zona per poi rialzarsi in volo alla volta del policlinico Umberto I dove il settantanovenne è stato trasportato con un trauma cranico.