Proseguono le indagini sul clamoroso furto avvenuto nei giorni scorsi nella zona di via Cavariccio e che ha visto come vittima una signora di oltre ottant'anni. Ignoti sono penetrati nell’abitazione della donna e senza effettuare danni ad uno degli ingressi hanno iniziato a rovistare nella casa. Quasi sapessero dove andare sono riusciti ad impossessarsi di una cassetta dove la donna aveva riposto i suoi risparmi.

Ben quindicimila euro, questo avrebbe poi confermato ai militari la anziana, disperata per l’accaduto. Quando la donna per i propri bisogni infatti è andata a cercare il contenitore non trovandolo ha chiamato i carabinieri. Indagini non facili anche perchè la signora non essendosi accorta di nulla non ha dato molti elementi utili alle indagini. I carabinieri comunque vanno avanti e nessuna ipotesi è esclusa al momento.