Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Venerdì 02 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Carceri sovraffollate e carenza di personale: urge una soluzione
0

Carceri sovraffollate e carenza di personale: urge una soluzione

Il quadro

Le carceri del Lazio restano sovraffollate tanto che per l’11 luglio è prevista una manifestazione della Polizia Penitenziaria davanti al Dap, che vede in prima linea la Fns Cisl. I dati forniti dal Dipartimento Amministrazione Penitenziaria (DAP) parlano di circa 626 detenuti in più, nelle carceri laziali, rispetto alla capienza effettiva: ossia su 5.267 posti previsti nei 14 istituti del Lazio risultano recluse 5.893 persone (di cui 5.496 uomini e 397 donne). Detenute che risultano, rispetto al dato del 30 Maggio scorso, con un +18 recluse. Per quanto concerne, invece, la situazione di grave carenza del personale di Polizia Penitenziaria negli istituti penitenziari della regione Lazio preoccupano quelle di Velletri e Frosinone, maggiormente aggravata dall’apertura di nuovi padiglioni detentivi che, di fatto, hanno elevato i carichi di lavoro; considerato che la presenza di detenuti con problematiche psichiatriche e/o trasferiti per ordine e sicurezza penitenziaria presso la C.C. Velletri, dove non vi è copertura h. 24 del servizio medico psichiatrico; considerata che la presenza sul territorio della provincia di Frosinone di due R.E.M.S. (Ceccano e Pontecorvo) che di fatto aumentano il carico di lavoro del locale N.T.P. , tutte sigle, SAPPe – OSAPP – UILPA PP- SiNAPPe – USPP – FNS CISL – CNPP – CGIL FP/PP Segreterie Regionali, hanno chiesto urgenti interventi atti ad incrementare le piante organiche degli Istituti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400