Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Domenica 04 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Emergenza Vesuvio. Il vulcano erutta: e allora tutti a Frosinone

Il Vesuvio (Foto d'archivio)

0

Emergenza Vesuvio. Il vulcano erutta: e allora tutti a Frosinone

Frosinone

Emergenza Vesuvio, ad Ottaviano si fa un’indagine per capire quante famiglie sono disponibili a spostarsi fuori regione. Frosinone,
tra le altre, è una delle città prescelte a ospitare la popolazione di Ottaviano nel caso sarà costretta ad evacuare la città per il rischio eruzione. Il sindaco Luca Capasso, dopo aver tranquillizzato la cittadinanza, nell’ambito dell’aggiornamento del piano di emergenza ha avviato un’indagine conoscitiva. L’indagine, che coinvolgerà ottomila famiglie, tende a verificare quante famiglie posseggono una casa oltre la zona rossa, o hanno la possibilità di essere ospitate altrove, ma soprattutto chi è disponibile
ad accettare un trasferimento fuori dalla Campania. In questo caso, infatti, sarà direttamente l’amministrazione locale a prendere contatti con il Comune di Frosinone, dove peraltro nei mesi scorsi si era svolta anche una mega esercitazione di protezione civile, alla presenza, come osservatrice, anche di una delegazione giunta proprio da Ottaviano. Ovviamente, nell’area vesuviana viene visto con sospetto un esodo forzoso fuori regione con il rischio concreto di far sprofondare l’economia locale. Il ragionamento
del sindaco è semplice: un conto è essere trasferiti a Frosinone o nel Nord Italia, un altro è essere accolti in altre aree della
Campania, come in provincia di Avellino o Benevento. Da qui la richiesta alla presidenza del consiglio dei ministri di assegnare i
piani di protezione civile a livello regionale. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400