Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 10 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Ferito in piazza da un petardoGiovane rischia un occhio

Il ragazzo è stato trasferito all'Umberto I di Roma

0

Ferito in piazza da un petardo
Giovane rischia un occhio

Aquino

Stavano festeggiando dopo una partita di calcetto. Una serata goliardica, finita in tragedia.

Intorno alle tre della scorsa notte un ventiduenne di Aquino ha subito un trauma importante dopo lo scoppio di un petardo esploso forse proprio per festeggiare il compleanno di un amico. E rischia, purtroppo, di perdere l’occhio sinistro.
Ancora poco chiara l’esatta dinamica dell’incidente avvenuto in pieno centro, in una città silenziosa e tranquilla.
La comitiva di ragazzi che avevano preso parte alla festa di compleanno dopo il taglio della torta si era spostata fuori per continuare a festeggiare e far scoppiare - in un clima goliardico - anche qualche fuoco d’artificio. Nessuno poteva immaginare che di lì a poco sarebbe accaduto un incidente gravissimo.
Il ventiduenne, per cause ancora in fase d’accertamento, dopo il rumore forte dello scoppio si è ritrovato a terra, piegato in due dal dolore provato al volto, con un occhio offeso dalla deflagrazione che gli ha provocato un importante trauma facciale.
Immediato l’arrivo sul posto del personale medico che ha compreso subito la gravità dell’accaduto predisponendo il trasferimento del giovane all’Umberto I di Roma dove provvedere a un’operazione d’urgenza.
Ieri mattina la terribile notizia ha sconvolto l’intera comunità di Aquino, incredula dell’incidente avvenuto durante la notte.
Anche il sindaco Libero Mazzaroppi si è detto fortemente turbato per l’accaduto manifestando la sua vicinanza alla famiglia.
«Sono molto vicino ai genitori del ragazzo e spero fortemente che tutto si possa risolvere per il meglio».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400