Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 03 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Lite per una richiesta di affitto: donna incinta rimane ferita

I soccorsi dell’Ares 118 all’interno del vicolo dove si trova l’appartamento nel quale si è verificato il fatto

0

Lite per una richiesta di affitto: donna incinta rimane ferita

Frosinone

Un litigio per riscuotere un affitto rischia di trasformarsi in dramma. Il fatto è accaduto ieri attorno alle 17 all'interno di un appartamento del vicolo del Cipresso adiacente Largo Sant'Antonio a Frosinone. Presso l'abitazione dove abita una famiglia italo-marocchina si presenta un operatore di un'agenzia immobiliare per riscuotere l'affitto. L’uomo suona alla porta e chiede così il pagamento della mensilità. Ne nasce una discussione con l’affittuario che poi degenera. Infatti, secondo la ricostruzione fatta dal marito della donna, dalle parole si è arrivati ai fatti. Il padre di famiglia racconta l’accaduto a militari e presenti che chiedevano informazioni. Afferma di aver ricevuto dopo uno scontro verbale una spinta dal richiedente l’affitto durante la discussione, andando poi addosso alla consorte, che gli era vicino e in stato di gravidanza. Questa è caduta a terra, restando traumatizzata. L’operatore dell’agenzia impaurito decide di scappare, forse impaurito da quanto accaduto.

Il marito vedendo la moglie a terra allerta il 118 che è giunto sul posto con un'ambulanza e un'automedica. Contemporaneamente sono arrivati anche i carabinieri di Frosinone che hanno ascoltato il racconto dell'uomo, che, scioccato, ha chiarito la sua versione dei fatti, ai quali hanno assistito anche i suoi due figlioli piccoli. Mentre la signora veniva sottoposta ad iniziali cure da parte dei sanitari, i militari hanno avviato le indagini e di sicuro hanno ascoltato l'addetto dell'agenzia immobiliare, una volta rintracciato. Nel frattempo la donna di 28 anni è stata trasportata allo Spaziani per accertamenti visto il suo quadro clinico. Si attendono sviluppi dalle immediate indagini dei militari che chiariranno sui fatti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400