Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Lunedì 05 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Furti in auto in aumento: sfondano il vetro della macchina e rubano le borse

Il finestrino in frantumi: i ladri con molta probabilità hanno utilizzato un cacciavite per distruggere il vetro

0

Furti in auto in aumento: sfondano il vetro della macchina e rubano le borse

Arce

Sfondano il vetro dell’auto in sosta e rubano la borsetta lasciata nell’abitacolo. Ennesimo episodio di microcriminalità in località Valle, ad Arce. Il copione è sempre lo stesso: ad essere prese di mira sono le auto parcheggiate in prossimità degli impianti sportivi. C’è sempre maggiore preoccupazione tra gli sportivi arcesi che frequentano le strade pianeggianti della contrada Valle per fare jogging. Il furto nelle auto, con i relativi danneggiamenti, sta diventano un vero e proprio fenomeno che rischia di compromettere la tranquillità dei cittadini. Ieri mattina, verso le 10, la brutta sorpresa è toccata a una giovane di Rocca D’Arce che poco prima si era data appuntamento con un'amica per fare due passi. L’auto è stata lasciata in sosta in una zona ben visibile e trafficata. «Probabilmente - ci ha detto - il mio errore è stato quello di lasciare in vista la borsetta all'interno dell'abitacolo. Ma non potevo immaginare che sarebbe potuta accadere una cosa del genere in piena mattina». A quanto pare il vetro sarebbe stato spaccato con l’ausilio di un cacciavite. Manca all'appello la borsa con all'interno il portafogli, patente, carta d'identità e carte di credito. Il danno più ingente è la rottura del finestrino. Sul fatto, comunque, è stata sporta denuncia ai carabinieri di Arce che da tempo stanno cercando di individuare i responsabili. Da almeno due anni, sportivi e non, hanno segnalato il ripetersi di questi episodi, chiedendo a gran voce all’Amministrazione di installare delle telecamere di videosorveglianza. Appello che, almeno finora, è rimasto inascoltato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400