Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Lunedì 05 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Incendio di auto vicino al cimitero, paura per il conducente

Foto d'archivio

0

Capannone avvolto dal fuoco: indagini sulle possibili cause

San Giorgio a Liri

Fiamme nella notte a San Giorgio a Liri. Un capannone è stato in parte divorato da un rogo, mandando in fumo alcune balle di fieno contenute all’interno dello stesso. Ancora poco chiaro come si sia sviluppato e rinvigorito l’incendio che ha preso a divorare il fieno depositato nella struttura. Ad accorgersi dell’accaduto, forse svegliati dall’odore acre del fumo sprigionatosi dalla combustione, sono stati gli stessi proprietari, immediatamente accorsi. Sono stati loro ad allertare i vigili del fuoco di Cassino che hanno domato l’incendio, mettendo in sicurezza l’intera struttura, molto vicina all’abitazione. Per fortuna il fuoco è stato bloccato prima che potesse raggiungere la casa. All’interno del capannone non vi erano animali. Tanta la paura per i residenti, messi al sicuro dall’arrivo immediato dei vigili che, dopo aver domato le fiamme, hanno effettuato un primo sopralluogo da cui non sarebbero emersi, almeno in prima battuta, elementi che farebbero propendere per un’origine dolosa. Sul posto, proprio per fare chiarezza e fugare ogni dubbio, i carabinieri a cui spetterà quindi il compito di stabilire cosa e come sia avvenuto. Nessuna ipotesi esclusa. Neppure quella di un accidentale cortocircuito.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400