Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Domenica 04 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Rifiuta l'alcol test Denunciato dai carabinieri
0

Agente di commercio denunciato per appropriazione indebita

Monte San Giovanni Campano

Agente di commercio denunciato per appropriazione indebita. Per cause che dovranno ora essere chiarite davanti agli organi competenti, si era intascato 8 mila euro dalle vendite di merce mai restituite al titolare dell’azienda per cui lavorava.

L'uomo aveva venduto merce per conto del suo titolare, proprietario di un’azienda di Frosinone. Un guadagno di 8 mila euro che però non aveva mai restituito all’azienda nella quale lavorava da anni. Il 68enne di Monte San Giovanni Campano, aveva venduto la merce ma invece di pretendere dal titolare solo la sua percentuale e restituire la restante parte della somma alla società proprietaria del bene, aveva pensato di trattenere per sé tutto il ricavato. Ancora ignote le cause del gesto. Sta di fatto che una volta scoperto è stato denunciato ai carabinieri.

Il reato del quale dovrà rispondere è quello di appropriazione indebita. L’agente rischia ora il processo a patto che la querela non venga ritirata e la somma di denaro restituita al legittimo proprietario.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400