Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Giovedì 08 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Cani abbandonati senza pietà: allarme e appello degli ambientalisti

La cucciolata di animali trovati senza vita otto giorni fa, sempre ad Esperia

0

Cani abbandonati senza pietà: allarme e appello degli ambientalisti

Esperia

Ennesimo ritrovamento di cani abbandonati nel territorio comunale di Esperia. Ieri mattina una volontaria del posto ha trovato tre cuccioli lasciati in una scatola di cartone, che era stata la custodia di una cassetta della posta come mostra la scritta posta sopra, vicino ad un bidone della spazzatura, in località Morrone ad Esperia superiore. Ultimo, ma poco credibile, gesto di pietà verso i cagnolini appena nati, un buco praticato sulla fessura della stessa scatola di cartone. Le volontarie, perché sono soprattutto le donne a dimostrarsi sensibili verso quello che sta diventando un allarme sociale nel comune degli Aurunci, ora, non solo chiedono a tutti di contribuire con latte, traverse, balie umane, in quanto c’è bisogno davvero di tutto, ma fanno appello anche all’Amministrazione comunale affinché intervenga insieme a tutte le altre istituzioni competenti, specialmente in considerazione dell’imminente arrivo della bella stagione, quando la situazione potrebbe peggiorare e pelosi regali di Natale potrebbero diventare fastidiosi “oggetti” di cui disfarsi per partire per le spiagge.

L’abbandono di animali, infatti, è un reato punito dalla legge italiana con pesanti sanzioni. Le volontarie chiedono l’avvio di campagne di sensibilizzazione e di operazioni di controlli a tappeto: chiunque ha visto o sa qualcosa, parli, chiedono infine le signore, tra la rabbia del vile gesto e la fatica del lavoro che le attende e che non sempre viene premiato. Nell’ultimo mese, infatti, ben tre cucciolate sono state abbandonate in modo crudele qua e là nelle frazioni di Esperia: tra di loro anche piccoli appena nati, ancora sporchi di liquido amniotico, strappati violentemente alla madre, che non ce l’hanno fatta a sopravvivere.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400