Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Domenica 11 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









La magia del treno a vapore nelle terre di Cicerone e San Tommaso: ultimi posti
0

La magia del treno a vapore nelle terre di Cicerone e San Tommaso: ultimi posti

Arpino/Roccasecca

Ultimi posti disponibili per "Il treno della città di Cicerone" e ”Il treno delle terre di San Tommaso": due viaggi incantevoli tra storia e cultura. Come in un viaggio indietro nel tempo, il prossimo 5 giugno, i passeggeri potranno ammirare, sulla linea Avezzano - Roccasecca, paesaggi suggestivi dal finestrino di un treno a vapore organizzato da Apassiferrati e Salviamo la Ferrovia. Due gli itinerari in programma realizzati in collaborazione con Ciociariaturismo: "Il treno della città di Cicerone" in collaborazione con il Comune e la pro loco di Arpino,con partenza da Avezzano (AQ) a Isola del Liri (FR) e ritorno, con visita nella splendida Arpino, dove si potranno ammirare l’Acropoli di Civitavecchia, con la famosa porta ogivale e la torre medievale, detta di Cicerone. Previste inoltre, nel centro storico del paese, visite guidate ai dipinti del Cavalier d’Arpino, alle opere del maestro Umberto Mastroianni, alle pagine del libro di pietra, al museo della liuteria e al museo dell’arte della lana. Durante la giornata sarà possibile apprezzare l’artigianato locale, i prodotti e piatti tipici del mercato “Sano e Genuino “ e i menù proposti dai ristoranti ed agriturismi.

Nella seconda tratta, in collaborazione con i comuni di Aquino,Castrocielo e Roccasecca, il "Il treno delle terre di San Tommaso" partirà da Isola del Liri e arriverà a Roccasecca. I viaggiatori saranno condotti alle antiche terme e monumenti dell'area urbana, meglio noti come i resti di Aquinum, i cui scavi sono ancora in corso nel territorio del comune di Castrocielo. Nel centro storico di Castrocielo il percorso di visita proseguirà  nella chiesa di S.Rocco con interessanti affreschi del 1300. Nella parte alta di Roccasecca si potranno osservare i resti del castello dei conti d'Aquino, che diede i natali al santo, la chiesa di S.Tommaso (la prima eretta in suo nome) e una statua gigantesca di circa 10 metri , sempre in onore del santo e realizzata dall 'artista Giuliano Vangi. Ad Aquino si potrà visitare anche la splendida chiesa romanica dedicata alla Madonna della Libera, il museo archeologico, mentre, nel centro storico, la Basilica Cattedrale, dedicata ai santi Costanzo e Tommaso, che conserva una reliquia del santo. Anche nelle città di San Tommaso sarà possibile apprezzare anche i piatti della tradizione ciociara. I viaggiatori, accolti nelle stazioni indicate, saranno condotti tramite un servizio pullman nelle 4 città d'arte. Per informazioni www.ciociariaturismo.it, prenotazioni con interessanti promozioni e agevolazioni per i ragazzi, agenzia Macciocchi tel.0776.808065.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400