Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Domenica 04 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Caccia ai pirati dell'A1: indagini serrate per individuare i responsabili
0

Caccia ai pirati dell'A1: indagini serrate per individuare i responsabili

Frosinone

Non stanno tralasciando nulla i poliziotti, ogni elemento può essere utile alle indagini per cercare di individuare il corriere della droga e i complici che mercoledì sera, sull’A1, all’altezza di Anagni, hanno speronato la macchina della polizia mandandola fuori strada e coinvolgendo un tir che si è a sua volta ribaltato. Tre agenti della sottosezione A1 della polizia stradale di Frosinone sono riusciti a “fiutare” un carico enorme di droga e a sventare la consegna che avrebbe fruttato circa due milioni di euro.

Nel tentativo di fermare la Ford Fiesta che non si è fermata all’alt, sono stati però scaraventati fuori strada da una Mercedes, su cui viaggiavano sicuramente i complici. Feriti i poliziotti e il camionista coinvolto nello speronamento. L’agente donna e il conducente dell’autoarticolato sono tuttora ricoverati all’ospedale “Fabrizio Spaziani” di Frosinone. La polizia sta visionando, tra l’altro, anche le immagini della società autostrade. I fatti si sono verificati intorno alle 23 di mercoledì quando i poliziotti, in servizio sull’autostrada del Sole, hanno notato il comportamento sospetto di un conducente di una Ford Fiesta che ha rallentato non appena ha notato la pattuglia. Gli agenti hanno, dunque, deciso di controllare la Fiesta. Hanno quindi intimato l’alt al conducente. Invece di fermarsi, però, la persona alla guida della Fiesta ha pigiato sull’acceleratore. Ne è nato un inseguimento. Nel frattempo sono state allertate le altre pattuglie.

Mentre i poliziotti stavano per raggiungere il corriere, all’altezza del chilometro 608+730, nel territorio di Anagni, la macchina è stata violentemente tamponata da una Mercedes, sulla quale viaggiavano sicuramente i complici. L’urto ha provocato il ribaltamento della vettura di servizio con a bordo gli agenti della Polstrada e di un tir carico di frutta a sua volta tamponato. Sulle tracce della Ford c’erano già le altre pattuglie della sottosezione autostradale di Roma Sud, intervenute e coordinate dalla sala operativa, si sono posizionate più a nord per bloccare i malviventi in fuga, riuscendo a rallentare il traffico fino a fermarlo. È stato, quindi, possibile intercettare la macchina in fuga. Auto abbandonata con all’interno un ingente quantitativo di hashish, ben 250 chilogrammi, per un valore economico di circa 2 milioni di euro. Proseguono, dunque le indagini per risalire al fuggitivo e ai complici.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400