Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Martedì 06 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









“Il ragazzo della Giudecca”: oggi a Roma l’anteprima nazionale
0

“Il ragazzo della Giudecca”: oggi a Roma l’anteprima nazionale

Roma

“Non amo il cinema, amo il Tempo e il cinema permette di registrarlo, rappresentarlo e conservarlo. Quando mi sono imbattuto nella storia di Carmelo Zappulla ho intravisto la possibilità di rappresentare la connessione singolare che si era istituita tra il Tempo e l’Artista durante il lungo periodo di detenzione affrontato dal cantante.”

Sono queste le parole usate dal regista Alfonso Bergamo per spiegare al pubblico presente all’anteprima nazionale per la stampa de “Il ragazzo della Giudecca” (svoltasi ieri presso la Casa del cinema di Roma, che mi ha visto nelle vesti di moderatore insieme a Francesco Lomuscio), cosa l’abbia spinto a portare sullo schermo una storia così delicata.  La vicenda di Zappulla (interpretato dallo stesso cantante)  si snoda all’inizio degli anni novanta, quando  la vita del noto artista partenopeo viene stravolta dalla testimonianza di un pentito che lo accusa di essere il mandante di un omicidio: un procuratore senza scrupoli (interpretato dall’ottimo Tony Sperandeo), farà di tutto per incastrarlo. Un film, che si segnala sia per l’ottimo cast (oltre a Sperandeo, da segnalare Giannini, Nero, Diberti, Zappulla e Donatone), che per la composizione visiva (girato con un rapporto di 2,39:1 - formato Panavision per restituire l’atmosfera visiva degli anni in cui si è svolta la vicenda). Convincenti anche i ruoli secondari (Stelluti, Delle Piane, Pintore, Iezzi, Bacci, Bilancieri, Samaras), a riprova di un film, che ha nella recitazione e nella scrittura (Alfonso Bergamo, Craig Peritz con Mario Paradiso Jr. ), oltre all’elegante regia, i suoi punti di forza. Un film convincente, quindi, sotto molti aspetti: il fatto, poi, che si tratti di una piccola produzione (firmata Tommaso Bergamo e Rosario Gallo) ne amplifica di molto il valore: si possono fare degli ottimi film, pur non avendo alle spalle budget faraonici. Questa sera, quindi, si terrà l’anteprima nazionale presso il Cinema  UCI, Porta di Roma (ore 20.00), con la presenza del regista e del cast. Un’occasione da non perdere, assolutamente.

L'uscita nelle sale è fissata per il 12 maggio 2016

NEL VIDEO, IL TRAILER UFFICIALE DEL FILM IN USCITA OGGI

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400