Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Venerdì 09 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Perin e le sue "uscite": non si placa la polemica. Gravi accuse anche da CasaPound

Lo striscione apparso questo pomeriggio a Frosinone

0

Perin e le sue "uscite": non si placa la polemica. Gravi accuse anche da CasaPound

Frosinone

Non si placa la polemica nonostante le scuse del portiere del Genoa Mattia Perin per l'uscita a dir poco infelice fatta stamattina sul suo profilo Istagram. 

Poco fa infatti si è fatta sentire anche la dura presa di posizione di Fernando Incitti, leader di CasaPound: «Quanto scritto da Mattia Perin sul dramma delle Marocchinate è gravissimo - dichiara Incitti - non si scherza sulla tragedia vissuta dalla popolazione ciociara vittima dello stupro di massa e dei saccheggi attuati barbaramente dalle truppe alleate dopo la battaglia di Montecassino durante la Seconda Guerra Mondiale nel maggio del 1944. La società Genoa deve prendere le distanze dalle sue parole, e deve essere allontanato dalla Nazionale - continua Incitti - vediamo adesso se i "buonisti" dei salotti televisivi, che vedono razzismo ovunque tranne quando riguarda gli italiani, avranno il coraggio di condannare le sue parole. Perin si è messo sullo stesso piano di chi ha compiuto quello scempio - conclude Incitti - e chi sulla tragedia vissuta in particolare da donne e bambine, non può che essere trattato di conseguenza».

Nella giornata di oggi, alcuni militanti di CasaPound hanno affisso uno striscione a Frosinone.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400