Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Domenica 04 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Malore per un arbitro dopo una discussione sul campo di calcio

Una veduta di Torrice dove si è svolta la partita interrotta per il malore dell'arbitro

0

Malore per un arbitro dopo una discussione sul campo di calcio

Torrice

Partita interrotta a circa quindici minuti dal fischio finale, malore per l’arbitro e lo sconcerto delle società e delle due squadre, Asd Torrice e Asd Pontinia che stavano giocando la partita salvezza, valevole per la permanenza nel campionato Juniores “Girone D”.
È quanto accaduto sabato scorso nel campo sportivo “Alberto Sordi” a Torrice. Sul posto sono intervenuti gli operatori del 118 per soccorrere il direttore di gara, un giovane di 21 anni residente a Sant’Ambrogio sul Garigliano. Il ragazzo è stato accompagnato all’ospedale “Fabrizio Spaziani” di Frosinone per le cure del caso. Sono intervenuti anche i carabinieri della locale stazione.
I fatti
Stando a una prima ricostruzione dell’accaduto, durante il secondo tempo del match c’è stata una discussione in campo. Sul 3 a 3, infatti, secondo la squadra locale, ci sarebbe stata un’azione dubbia nell’area di rigore pontina con i calciatori del Torrice che hanno protestato. Sul rovesciamento di fronte gli ospiti sono andati in vantaggio scatenando le proteste dei giocatori dell’Asd Torrice che avrebbero contestato le decisioni dell’arbitro. Il direttore di gara a quel punto sarebbe corso negli spogliatoi perché colto da malore.
È stato necessario l’intervento del personale medico che ha soccorso il giovane e lo ha accompagnato nella struttura ospedaliera del capoluogo. Sul posto sono intervenuti anche gli uomini dell’Arma.
Come detto la partita valevole per la permanenza nel campionato Juniores “Girone D” per entrambe le squadre, sia per quella ciociara che per quella pontina, è stata interrotta tra lo sconcerto dei giocatori.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400