Al presidio sanitario di Anagni dopo la segnaletica arriva la riorganizzazione del parcheggio. Proseguono nel Distretto Sanitario A le iniziative per facilitare l’accesso dei cittadini all’interno del punto ospedaliero. Dopo l'installazione dei nuovi segnali stradali, che permettono all’utente di orientarsi più facilmente per raggiungere i servizi territoriali, la Direzione del distretto A ha disposto una nuova organizzazione del parcheggio situato nel cortile antistante l’entrata degli ambulatori.

Dal prossimo primo maggio, infatti, alcuni posti verranno riservati ai portatori di handicap, al consultorio familiare, al consultorio pediatrico e, per garantire maggiore sicurezza nelle situazioni di emergenza, verrà riservato anche un posto ai vigili del fuoco. Ciò in considerazione delle esigenze delle persone con disabilità, delle donne in gravidanza, dei genitori che accompagnano i bambini per le vaccinazioni, di coloro che si recano al Cup e agli altri servizi del presidio. Inoltre, per evitare il ripetersi di furti e danneggiamenti alle auto aziendali, il cortile sarà riservato esclusivamente a parcheggio delle auto dei dipendenti dei servizi territoriali (che lì ritirano e riconsegnano le auto di servizio).